AGGIORNAMENTI
PER UN SOMMARIO DELLE ULTIME NOVITA' PRESENTI SUL SITO > CLICCA QUI <
 
IN LIBRERIA


 
CAMPAGNE
APPELLO AL MINISTRO DELLA SALUTE ON. LIVIA TURCO
PER UNA LEGGE A TUTELA DEI DIRITTI DEI PAZIENTI
INDAGINE SULL'USO TERAPEUTICO DELLA CANNABIS IN ITALIA
NOTIZIE
MEDICALCANNABIS NEWS
ATTI PARLAMENTARI
RASSEGNA STAMPA
NOVITA' DALLA RICERCA
CONVEGNI E DIBATTITI
COMUNICATI STAMPA
MEDICALCANNABIS FORUM
MEDICALCANNABIS F.A.Q.
SCHEDE
POTENZIALI CAMPI DI UTILIZZO TERAPEUTICO
ESPERIENZE PERSONALI
CENNI STORICI
CANNABINOIDI NATURALI E DI SINTESI
ANANDAMIDE ED ENDOCANNABINOIDI
CENNI DI NEUROFISIOLOGIA DEI CANNABINOIDI
MODALITA' DI ASSUNZIONE
POSOLOGIA E DOSAGGI
LIBRI CONSIGLIATI
LINKS UTILI
SPECIALE
CANNABIS MEDICA OLANDA
CANNABIS MEDICA CANADA
CANNABIS MEDICA U.S.A.
DOSSIER
RAPPORTO DEI LORDS
RAPPORTO ROQUES
RAPPORTO IOM
LIBRO BIANCO
MATERIALI ACT
CHI SIAMO
CARTA D'INTENTI
STATUTO
ADERISCI AD ACT
DONAZIONI
CIAO STEVE !
premio di laurea
Stefano Girardi
2004-2005
IACM
We are members of

 

 
E-mail
 

Medical cannabis news - Archivio
Torna alla pagina precedente         NovitÓ dal mondo della ricerca - Archivio
 
RICERCA: SPRAY ALLA CANNABIS PER LA TERAPIA DEL DOLORE

Uno spray a base di Cannabis da spruzzare sotto la lingua è allo studio in Inghilterra per la terapia di certe forme di dolore cronico.

I dati preliminari di tali studi sono stati presentati dal dr. William Notcutt del James Paget Hospital di Great Yarmouth a un convegno scientifico della British Association for the Advancement of Science, tenutosi a Glasgow a inizio settembre. Successivamente i risultati complessivi dello studio - che coinvolge tre diversi centri inglesi (oltre a Great Yarmouth anche Oxford e Londra), per un totale di 53 pazienti - sono stati presentati anche al convegno dell'American Academy of Pain Management ad Arlington.

Il dolore cronico è un disturbo assai più frequente di quanto si pensa, colpendo circa una persona su 12. Nonostante la vasta disponibilità di analgesici, esso è uno dei sintomi più difficili da controllare e, spesso, dei più sottovalutati dai medici. In realtà, come è ovvio, il dolore cronico danneggia gravemente la qualità della vita delle persone, e la disponibilità di farmaci poco o per nulla tossici, ed efficaci in diverse situazioni, è fondamentale. Gli studi in corso sullo spray di Cannabis dovrebbero aiutare a definire al meglio i diversi parametri da considerare, tra cui il dosaggio e l'intervallo fra le somministrazioni.

I 23 pazienti seguiti dal dr. Notcutt erano affetti da sclerosi multipla, o avevano subito interventi chirurgici o traumi, o soffrivano di dolori cronici per altre cause. Tutti avevano già utilizzato senza risultati soddisfacenti diversi analgesici, inclusa la morfina. Su questi 23 pazienti lo spray si è rivelato significativamente efficace: solo 1 paziente non ha avuto alcun beneficio, 1 ha abbandonato lo studio a causa degli effetti collaterali, e 1 ha dovuto essere escluso per mancato rispetto del protocollo. Nell'insieme dei tre centri, 41 pazienti (77%) hanno dichiarato di aver avuto notevole beneficio dallo spray di Cannabis. Fra gli effetti collaterali segnalati dello spray, la sensazione di ebbrezza e euforia ("high"), attacchi di panico e svenimenti.

Secondo il dr. Notcutt, l'uso dello spray a base di Cannabis per il dolore potrebbe aprire la strada all'uso in altre malattie, come l'artrite reumatoide, l'epilessia, la medicazione pre-anestesia e i disturbi del comportamento alimentare.

(Fonti: Reuters del 3 e10 settembre 2001; BBC News e London Evening Standard del 3 settembre; Financial Times del 4 settembre)

   

Torna alla pagina precedente



http://medicalcannabis.it - powered by CuteNews