AGGIORNAMENTI
PER UN SOMMARIO DELLE ULTIME NOVITA' PRESENTI SUL SITO > CLICCA QUI <
 
IN LIBRERIA


 
CAMPAGNE
APPELLO AL MINISTRO DELLA SALUTE ON. LIVIA TURCO
PER UNA LEGGE A TUTELA DEI DIRITTI DEI PAZIENTI
INDAGINE SULL'USO TERAPEUTICO DELLA CANNABIS IN ITALIA
NOTIZIE
MEDICALCANNABIS NEWS
ATTI PARLAMENTARI
RASSEGNA STAMPA
NOVITA' DALLA RICERCA
CONVEGNI E DIBATTITI
COMUNICATI STAMPA
MEDICALCANNABIS FORUM
MEDICALCANNABIS F.A.Q.
SCHEDE
POTENZIALI CAMPI DI UTILIZZO TERAPEUTICO
ESPERIENZE PERSONALI
CENNI STORICI
CANNABINOIDI NATURALI E DI SINTESI
ANANDAMIDE ED ENDOCANNABINOIDI
CENNI DI NEUROFISIOLOGIA DEI CANNABINOIDI
MODALITA' DI ASSUNZIONE
POSOLOGIA E DOSAGGI
LIBRI CONSIGLIATI
LINKS UTILI
SPECIALE
CANNABIS MEDICA OLANDA
CANNABIS MEDICA CANADA
CANNABIS MEDICA U.S.A.
DOSSIER
RAPPORTO DEI LORDS
RAPPORTO ROQUES
RAPPORTO IOM
LIBRO BIANCO
MATERIALI ACT
CHI SIAMO
CARTA D'INTENTI
STATUTO
ADERISCI AD ACT
DONAZIONI
CIAO STEVE !
premio di laurea
Stefano Girardi
2004-2005
IACM
We are members of

 

 
E-mail
 

Medical cannabis news - Archivio
Torna alla pagina precedente         NovitÓ dal mondo della ricerca - Archivio
 
SVIZZERA: IN ARRIVO I RISULTATI DI UNO STUDIO SU CANNABIS E SCLEROSI MULTIPLA


Alla "Berner Klinik" in Montana sta per concludersi uno studio clinico, condotto dal dottor Claude Vaney, cui hanno partecipato 50 pazienti affetti da sclerosi multipla. La maggioranza dei pazienti ha gia' completato a sperimentazione i cui risultati saranno resi noti nella primavera del 2001.

 In accordo al disegno "in doppio cieco" dello studio, i pazienti sono stati trattati, per quattro settimane, sia con un estratto di cannabis a contenuto noto di THC che con capsule di placebo. I partecipanti sono affetti  da sclerosi multipla  con spasticita' invalidante, non controllabile dalle cure convenzionali come il baclofen oppure la tizanidina.

Oltre a testare la efficacia dell'estratto di cannabis per gli spasmi e il dolore lo studio intende valutare quali sono i dosaggi  i dosaggi piu' efficaci, nonche' gli effetti sulle abilita' motorie ed eventuali effetti collaterali sulle capacita' cognitive.

(Fonti: intervista con C.Vaney  http://www.ms-forum.ch ; Bollettino IACM 10/1/2001 http://www.acmed.org )

   

Torna alla pagina precedente



http://medicalcannabis.it - powered by CuteNews